Progetto e realizzazione di un impianto fotovoltaico KME a Serravalle Scrivia (AL)

SERRAVALLE_1SERRAVALLE_2SERRAVALLE_3SERRAVALLE_5SERRAVALLE_6SERRAVALLE_7SERRAVALLE_8SERRAVALLE_9
Descrizione progetto
Tabella riepilogativa di intervento
Inquadramento tipologia di intervento
I numeri del FV

Descrizione progetto

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CHE ALL’EPOCA E PER DIVERSO TEMPO E’ STATO IL PIU’ POTENTE D’ITALIA PER LA SUA TIPOLOGIA D’INSTALLAZIONE (INTEGRATO SU COPERTURE)

L’intervento riguarda la realizzazione di n. 2 impianti fotovoltaici (FV) presso lo stabilimento della KME Italia S.p.A. di Serravalle Scrivia (Al):
– impianto FV realizzato presso i parcheggi nuovo e esistente dello stabilimento di potenza nominale di picco complessiva pari a 1.801,8 kWp;
– impianto FV costituito da n. 12 sottocampi, realizzato sulle coperture (torrini) degli edifici dello stabilimento, di potenza nominale di picco complessiva pari a 2.704,8 kWp.

I due impianti fotovoltaici sono collegati alla rete elettrica di distribuzione di media e bassa tensione, in corrente alternata, interna allo stabilimento, a sua volta connessa alla rete di trasmissione e distribuzione di alta tensione (AT) di Enel Distribuzione tramite:

  1. un sistema di III categoria alimentato a 132 kV dal sistema di sbarra AT della cabina primaria Enel;
  2. due trasformatori AT/MT, che riducono la tensione 132 kV a 15 kV.

La morfologia dell’area in cui è presente lo stabilimento in esame è di tipo pianeggiante.
I moduli fotovoltaici che costituiscono l’impianto dei tetti sono installati su strutture di supporto complanari alle superfici delle coperture, in modo da garantire la totale integrazione architettonica. L’impianto fotovoltaico delle coperture è connesso alla rete di distribuzione BT interna dello stabilimento ed è composto dei seguenti elementi:

– campo fotovoltaico (o generatore fotovoltaico), suddiviso in 12 sottocampi;
– cassette di parallelo stringhe e apparecchiature di monitoraggio delle stringhe;
– gruppi di conversione e controllo della potenza (inverter);
– trasformatori elevatori BT/BT;
– dispositivi di protezione, comando e interfaccia BT;
– condutture per il collegamento dei vari componenti dell’impianto e la messa a terra, nonché per il collegamento alla rete BT dello stabilimento.

Il campo fotovoltaico dei parcheggi è costituito da moduli fotovoltaici, installati su strutture di supporto a copertura dei parcheggi, disposte su file parallele. L’impianto fotovoltaico dei parcheggi nuovo e esistente è connesso alla rete di distribuzione MT interna dello stabilimento e si compone dei seguenti elementi:

– campo fotovoltaico (o generatore fotovoltaico), suddiviso in 3 sottocampi;
– cassette di parallelo stringhe e apparecchiature di monitoraggio delle stringhe;
– gruppi di condizionamento e controllo della potenza (inverter);
– trasformatori elevatori BT/MT;
– dispositivi di protezione, comando e interfaccia MT;
– trasformatori MT/BT e relative linee BT per l’alimentazione delle utenze ausiliarie;
– gruppi di continuità (UPS);
– condutture per il collegamento dei vari componenti dell’impianto e la messa a terra, nonché per il collegamento alla rete MT dello stabilimento.

Tabella riepilogativa di intervento

INTERVENTO Impianto fotovoltaico realizzato sugli stabilimenti e parcheggi di KME Italia S.p.a
UBICAZIONE INTERVENTO Serravalle Scrivia (AL)
PERIODO 2008/2009
COMMITTENTE Ergyca Industrustrial S.r.l , Foro Buonaparte, 44 – Milano (MI)

Società del Gruppo Ergy Capital S.p.A. – Firenze (quotato in borsa italiana)

IMPORTO LAVORI Complessivamente per i due impianti su coperture e parcheggi: 19.762.000 Euro
IMPRESA ESECUTRICE GREEN PLANT SRL – MODENA (per l’impianto sui torrini stabilimento)

ENERGETICA SOLARE S.p.A. NAPOLI (per l’impianto nei parcheggi)

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO SVOLTO Progetto preliminare, definitivo, esecutivo, ottenimento permessi, D.L e sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione.
STATO DI ATTUAZIONE Ultimato
DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture dei torrini dello stabilimento di produzione KME SpA e realizzazione di tettoie fotovoltaiche sui parcheggi a servizio dello stabilimento.
CARATTERISTICHE DIMENSIONALI N° 21.460 moduli FV policristallini da 220 e 230 Wp per un totale di 4,7 MWp su una superficie di 38.000 m2
EMISSIONI CO2 EVITATE 2500 t/anno

Inquadramento tipologia di intervento

CATEGORIA DESTINAZIONE FUNZIONALE ID Opere

Corrispondenze

IDENTIFICAZIONE DELLE OPERE GRADI DI COMPESSITA’

G

L. 143/49
Classi e
categorie

D.M.
18/11/1971

D.M.
232/1991

Impianti Impianti per la produzione di energia – Laboratori complessi IB.11 I/b Campi fotovoltaici – Parchi eolici 0,90
Strutture Strutture, Opere infrastrutturali puntuali

S.03

I/g

I/b

Strutture o parti di strutture in cemento armato – Verifiche strutturali relative 0,95

I numeri del FV

  • Teleios svolge attività tecnica e consulenza di qualsiasi genere su impianti FV di ogni tipologia e potenza (su coperture, su pensiline, su serre, su ex cave, fissi a terra, su inseguitori mono e biassiali, stand alone, ecc.) e svariata potenza (da 2 kWp a 14 MWp realizzati, sino a 400 MWp progettati).
  • Teleios è attiva in questo settore in Italia sin dal 2007, dove ha maturato esperienza in tutte le fasi autorizzative, progettuali e di cantiere, per poi approdare autonomamente o in patnership con importanti società italiane ed europee del settore, in altri paesi europei, come la Romania, la Croazia, l’Inghilterra, o in altri continenti, come l’Africa (Eritrea e Giordania) e Centro-Sud America (Brasile, Cile e Messico).

In particolare Teleios ha sviluppato e seguito la realizzazione nel 2008, a Serravalle Scrvia (AL), dell’impianto che è stato, per diverso tempo, il più grande sul territorio nazionale sia per potenza che per tipologia (integrato su coperture).